logo TODAY 24 Gela
Gela, IT
23°
Clear
CALCIO | Società al bivio

Gela, un unico grande cuore? Prove di fusione, domani forse l’incontro decisivo


di Redazione

Gela, un unico grande cuore? Prove di fusione, domani forse l’incontro decisivo
news
11 Mag 2023

Vicini a una svolta clamorosa, di cui oggi probabilmente la città ha bisogno e si augura. La possibilità di rivedere il nome di Gela nelle categorie che contano potrebbe presto diventare cosa più semplice rispetto alle prospettive attuali. Tutto ciò grazie alla possibile fusione tra Ssd Gela e Gela Fc, le due massime realtà calcistiche locali. L’idea è sul tavolo di Maurizio Melfa e Marco Scerra da diversi mesi, ma era stata messa da parte nel corso della stagione, conclusa con la sconfitta dei biancazzurri nella finale play-off di Promozione e la retrocessione ai play-out dei gialloneri dall’Eccellenza alla Promozione. Le parti hanno ripreso a parlare da qualche settimana e – secondo indiscrezioni – potrebbero arrivare ad un punto di svolta nella giornata di domani, con un nuovo, probabilmente decisivo, incontro in programma alle 12.
Gli scenari.

Unire le forze imprenditoriali e manageriali in una sola realtà che andrebbe a investire ancora di più sia in termini di Prima Squadra che di settore giovanile. Qualora si arrivasse a una stretta di mano, si ripartirebbe dal titolo del Gela Fc, che ha maggiori chance di ottenere il ripescaggio in Eccellenza, dopo il gran lavoro svolto a livello di settore giovanile, con due campionati vinti, e per aver appunto disputato la massima categoria regionale. Colori e logo, invece, dovrebbero essere quelli appartenenti alla società di Maurizio Melfa.
Stadio. Una unione di intenti che risulterebbe fortemente utile sulla questione strutture, con Melfa che ha già dato dimostrazione di ambizione e capacità imprenditoriali nella gestione del PalaLivatino, gioiello invidiato in gran parte d’Italia, come sottolineato dal ministro Andrea Abodi nel corso della visita di qualche giorno fa.

Parte sportiva.

In caso di fumata bianca si passerebbe alla riorganizzazione societaria e prettamente sportiva. Scerra potrebbe ricoprire la carica di Presidente. Figura chiave potrebbe essere quella di Alessandro Bonaffini, indiziato numero uno a rivestire il ruolo di Direttore Sportivo e Responsabile del settore giovanile. L’ex capitano biancazzurro, rimasto nel cuore dei tifosi del Gela, ha rivestito lo stesso compito nel Gela Fc, arrivando a fine novembre e provando la disperata impresa di salvare la squadra, missione fallita nonostante un grande girone di ritorno con una media punti play-off, grazie agli innesti dello stesso Bonaffini.
Voci e possibilità concrete, che potrebbero trasformarsi in fatti, con la volontà di tutti. Se non dovesse concretizzarsi, allora ognuno per la propria strada, ma forse è un’opportunità che Gela non può non cogliere in questo momento storico.

(Bomber 9.1)


Redazione
Today 24 è un quotidiano on line indipendente, fondato nel 2014 da Massimo Sarcuno. Ogni giorno racconta i fatti e le notizie di Gela, Niscemi, Riesi, Butera, Mazzarino e di molti altri comuni del comprensorio. In particolare l’area del Vallone.