logo TODAY 24 Gela
GELA | Immobili e società

«Imprenditore in odor di mafia», confiscati beni per due milioni di euro Operazione della Dia nella notte


di Redazione

«Imprenditore in odor di mafia», confiscati beni per due milioni di euro
cronaca
7 Feb 2020

Un provvedimento di confisca è stato eseguito alle prime luci dell’alba. Dalla direzione investigativa Antimafia nei confronti di Cristoforo Palmieri quarantanovenne di Gela risultato vicino sia alla Stidda che a cosa nostra di Gela è gravato da numerosi precedenti di polizia tra cui rapina estorsione ricettazione furto porto abusivo e detenzione illegale di armi associazione per delinquere finalizzata alla truffa e l’emissione di fatture operazioni inesistenti la sua vicinanza alle consorterie mafiose, gli ha permesso nel tempo di costruire nell’ambito dell’imprenditoria gelese numerose attività economiche, inquinate o compromesse da cui è riuscito a ricavare un ingente ricchezza.

la confisca i cui il cui valore complessivo supera €2000000 è interessato.

numerose società con sede a Gela nel ragusano nel nord Italia e in Romania 8 beni immobili tra fabbricati e terreni e numerosi rapporti bancari.


Redazione
Today 24 è un quotidiano on line indipendente, fondato nel 2014 da Massimo Sarcuno. Ogni giorno racconta i fatti e le notizie di Gela, Niscemi, Riesi, Butera, Mazzarino e di molti altri comuni del comprensorio. In particolare l’area del Vallone.

Questo sito web utilizza i cookie per migliorare la navigazione e il sito stesso. Premendo il tasto “Accetta” o compiendo una qualunque azione all’interno del sito web, accetterai l’utilizzo dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi