logo TODAY 24 Gela
Gela, IT
14°
Partly Cloudy

Niscemi: dolci, pizze e piatti tipici, le ricette dello chef per promuovere la buona cucina


di Alberto Drago

Niscemi: dolci, pizze e piatti tipici, le ricette dello chef per promuovere la buona cucina
le ultime
8 Apr 2020

L’osservanza dello slogan della pandemia “Io resto a casa – andrà tutto bene” determina sempre più nei social sforzi, idee ed iniziative volti ad evitare  condizioni di stress che potrebbero derivare dal lungo periodo d’isolamento. E fra i tanti niscemesi che escono soltanto nei casi di necessità e che trascorrono la maggior parte del tempo “a casa” per evitare di diffondere o contrarre possibili contagi del Covid-19,  c’è chi su Facebook si sbizzarrisce ad improvvisare intrattenimenti con suoni e canti con la chitarra in collegamento con altri amici musicisti residenti nei Comuni del Nord e all’estero per lavoro. Oppure chi in diretta social, come lo chef niscemese Giuseppe Damiano Schembri (nella foto),  promuove giornalmente rapidi eventi per la riscoperta delle tradizioni dolciarie e culinarie locali e col motto “lontani, ma sempre più vicini”. Ogni giorno la proposta di una ricetta diversa da parte dello chef, fra pizze, pietanze, dolci ed anche pane. “Cerco così di dare in questo particolare momento nel quale a causa della pandemia abbiamo assunto nuove abitudini e ritmi di vita caratterizzati dall’impossibilità di incontrarsi di persona con amici, il mio contributo alla città “afferma lo chef niscemese. “Un modo per sentirci più presenti e vicini di prima e contribuire a suscitare interesse e tenere occupate tante persone che stanno a casa con la spiegazione in diretta social di video ricette facili da realizzare e che consentono di preparare gustose pietanze che ravvivano la tavola sia a pranzo che a cena. Un’occasione per dare  vero valore alle nostre risorse alimentari, dal grano agli ortaggi e per riscoprire ricette tradizionali rivisitate in chiave moderna.

D’altra parte” conclude lo chef niscemese”, la speranza che la pandemia possa finire è come il lievito che nel nostro caso, allarga l’anima”.


Alberto Drago
Giornalista pubblicista, niscemese doc, ha lavorato in varie redazioni locali e regionali, contribuendo negli anni Novanta alla nascita di Antenna Sud. Impegnato nel volontariato con l’associazione nazionale Carabinieri. Collabora con il quotidiano La Sicilia. Ha fondato e diretto il periodico “L’Appunto”.