logo TODAY 24 Gela
BLITZ | Furbetti

Spacciavano droga e percepivano il reddito di cittadinanza. Carabinieri segnalano undici persone all’Inps


di Redazione

Spacciavano droga e percepivano il reddito di cittadinanza. Carabinieri segnalano undici persone all’Inps
cronaca
8 Giu 2021

Undici delle 25 persone indagate nell’operazione antidroga compiuta all’alba dai Carabinieri su ordine della direzione distrettuale Antimafia di Catania percepivano il reddito di cittadinanza. L’operazione dell’Arma, come riportato da Today 24 nell’edizione di stamane, ha squarciato i veli su un gruppo che controllava la piazza di spaccio del quartiere San Cristoforo di Catania. Ventuno sono stati associati in carcere. Si tratta di Giovanni Alfio Di Martino, 30 anni; Giuseppe Di Martino, 20; Georgiana Xenia Bontu, 30; Pietro Pulvirenti, 23; Domenico Dario Blandini, 35; Carmelo Pulvirenti, 45; Carmelo Motta, 32; Angelo Guarneri, 31; Orazio Laudani, 28; Giuseppe Di Mauro, 33; Antonio Giovanni Bonanno, 34; Antonino Bonaceto, 27; Vita Giuffrida, 24; Vincenzo Pantellaro, 40; Mario Vinciguerra, 25; Giovanni Marchese, 21; Domenico Marchese, 43; Giuseppe Spampinato, 32; Antonino Valentino Di Guardo, 34; Sergio Fortunato Messina, 45; Giuseppe Alessandro D’Amico, 31.

Ai domiciliari è finita Silvia Monica Maugeri, di 25 anni. Una donna è stata posta ai domiciliari, tre persone hanno l’obbligo di firma.

Scavando nelle carte i militari hanno scoperto che 11 dei soggetti coinvolti nell’indagine (i nomi non sono stati rivelati) pur percependo il sussidio dello Stato si dedicavano all’attività di spaccio. I loro nomi sono stati segnalati all’Inps per la sospensione dell’assegno mensile di sostegno.


Redazione
Today 24 è un quotidiano on line indipendente, fondato nel 2014 da Massimo Sarcuno. Ogni giorno racconta i fatti e le notizie di Gela, Niscemi, Riesi, Butera, Mazzarino e di molti altri comuni del comprensorio. In particolare l’area del Vallone.